La Guida Escursionistica Naturalistica

Chi è la Guida Escursionistica Naturalistica in Valle d’Aosta??

Riconosciuta dalla Legge Regionale 1/2003, è una figura professionale nell’ambito delle Professioni Turistiche di montagna.

Ai sensi della suddetta normativa, è Guida Escursionistica Naturalistica chi “ per professione, accompagna singole persone o gruppi di persone allo scopo di fare conoscere ed apprezzare il paesaggio e le bellezze naturali, nonché gli aspetti etnografici, produttivi e topografici dei luoghi in cui si svolgono le escursioni. Può inoltre effettuare visite guidate in musei di scienze naturali o strutture espositive di carattere naturalistico ed ecologico, parchi e loro centri visita, aree protette, orti, giardini botanici e simili. L’attività della guida escursionistica naturalistica si svolge in zone di montagna e no, su pendii erbosi o detritici, con esclusione di tratti, anche brevi, su pareti rocciose o ghiacciai e comunque su percorsi che, comportando difficoltà alpinistiche, richiedano l’uso di corda, piccozza e ramponi “.

Il profilo professionale completo è visibile sul sito della regione VDA nella sezione “Turismo: strutture – professioni”. http://www.regione.vda.it/asstur/professioni_del_turismo/profili/guida_escursionistica_i.asp

Al momento non ci sono in programma corsi di formazione per diventare Guida Escursionistica Naturalistica. Per maggiori informazioni consultare la pagina della RAVA: http://www.regione.vda.it/asstur/professioni_del_turismo/corsiabilitazione/default_i.aspx

Le principali attività delle guide escursionistiche naturalistiche

La Guida escursionistica naturalistica accompagna i suoi clienti in montagna su tutti i terreni  che non necessitano, per la progressione, di nessun materiale tecnico d’alpinismo come corde, picozze, ramponi ecc. Il suo lavoro, che si svolge prevalentemente in media montagna, gli impone la conoscenzza delle regole fondamentali della sicurezza e del primo soccorso. Inoltre, la GEN possiede la capacità di interagire con i propri clienti, magari aiutandoli se stanchi, oppure rassicurando il gruppo in caso di mal tempo o di problemi.

La Guida escursionistica naturalistica ama comunicare in modo diretto ai suoi clienti le sue conoscenze dell’ambiente naturale (flora,fauna,geografia,geologia…) e dell’ambiente socio-culturale (tradizioni, costumi, leggende..) facendosi interprete e rappresentante della cultura alpina delle nostre valli.

L’attività della GEN si svolge durante tutto l’anno, anche nel periodo invernale con l’utilizzo delle ciaspole chiamate anche ciaspe o racchette da neve.

Di seguito presentiamo alcune delle le attività che fanno parte del mestiere di Guida Escursionistica Naturalistica della Valle d’Aosta.

Escursionismo e trekking
L’esperienza di percorrere sentieri tra boschi, pascoli alpini punteggiati di mille fiori colorati e vallate silenziose per poi giungere ad un rifugio, una facile vetta o un colle accompagnati da una Guida escursionistica esperta dei luoghi, permette di vivere un esperienza a 360° sulla montagna, la flora, la fauna e la cultura locale.

Le  Guide escursionistiche naturalistiche propongono anche trekking di più giorni che seguono percorsi senza alcuna difficoltà alpinistica, che si sviluppano intorno ai  più maestosi massicci montuosi della Valle d’Aosta, tra i più famosi sono, il Giro del Monte Bianco, le Alte Vie 1 e 2e anche il Giro del Grand Combin.

Escursionismo invernale con racchette da neve
Le racchette da neve sono sicuramente  il modo più antico per muoversi su terreno innevato.

Le Guide escursionistiche naturalistiche offrono la possibilità di vivere delle splendide esperienze attraverso il mondo ovattato e incantato della montagna innevata. Lontano dai percorsi battuti, le ciaspole permettono di avventurarsi tra  boschi silenziosi, apparentemente inospitali  e deserti, ma che,  grazie alle spiegazioni delle GEN, svelano i loro segreti e le storie degli animali che vivono in quel territorio…

 

Escursioni botaniche

In Valle d’Aosta crescono un gran numero di piante e fiori di ogni genere. Durante le  escursioni alla scoperta delle erbe e piante officinali, le Guide escursionistiche valdostane vi faranno scoprire e apprezzare le loro particolarità, le proprietà curative e anche quelle gastronomiche… 

 

Informazioni ai turisti

Fatte salve le competenze della Guide Alpine, l’unica figura professionale in Valle d’Aosta, autorizzata ad effettuare “accompagnamenti ed escursioni sul territorio dietro compenso” è la Guida Escursionistica Naturalistica.

Purtroppo, negli  ultimi anni, stiamo assistendo ad un incremento rilevante di attività organizzate da persone non autorizzate , “abusivi”, che  accompagnano residenti e turisti sul territorio, non avendo la qualifica di guida escursionistica naturalistica.

Queste persone sono appartenenti ad associazioni varie, dipendenti di strutture alberghiere o  privati, che non sono preparati in maniera professionale all’accompagnamento in un territorio particolare, quale quello montano, che spesso non conoscono la zona dove vi stanno accompagnando e che in caso di incidente, non sono in grado di fornire una adeguata assitenza tecnica ed essendo privi di copertura assicurativa di responsabilità civile non possono coprire gli eventuali danni causati.

In qualità di fruitori di un servizio di accompagnamento é un vostro diritto, chiedere l’esibizione del Tesserino regionale, riportante il logo dell’Amministrazione della Valle d’Aosta, il cognome e nome della persona e la qualifica di Guida Escursionistica Naturalistica.

 Nel caso in cui abbiate dei dubbi, sul possesso di tale qualifica, da parte del vostro accompagnatore, non esitate ad mettervi in contatto con  l’AGENVA all’indirizzo presidente@agenva.it ed in caso di fondati motivi potete informare immediatamente  la Polizia locale del comune interessato, a cui compete per normativa regionale, l’attività di controllo e contrasto dell’attività abusiva nell’ambito delle Professioni turistiche.